fbpx

Psicoterapia di gruppo

In un percorso di psicoterapia di gruppo, per la maggior parte dei disagi, anche i più intimi, la possibilità di condividere con qualcuno alla pari permette al singolo di abbassare da subito i livelli d’ansia.

“In un percorso di psicoterapia di gruppo, per la maggior parte dei disagi, anche i più intimi, la possibilità di condividere con qualcuno alla pari, permette al singolo di abbassare da subito i livelli d’ansia.”

Inoltre questa modalità di intervento migliora l’autostima e accelera la risoluzione del problema.

Cè da aggiungere inoltre che, se nella terapia individuale il paziente sperimenta un prototipo di relazione funzionale che lo guiderà nei suoi rapporti quotidiani, nel gruppo ne ha a sua disposizione tanti quanti sono i partecipanti al percorso!

Come nella Terapia Polivagale in seduta individuale, anche nel gruppo si seguono le fasi quattro fasi terapeutiche: preparatoria, induttiva, elaborazione, fissazione neuronale.

Si avrà però un potenziamento degli effetti di ogni singola fase.

Infatti il gruppo nella sua interezza funge da cassa di risonanza alle dinamiche del singolo.

Sei interessato a prendere appuntamento o avere informazioni sulla Terapia di gruppo?

Visita il sito del Centro di Terapie Integrate Mentecorpo di cui sono direttrice e scopri di più su di noi.

www.centromentecorpo.com

Compila il form

Salotto Mentecorpo

Il SaloTTo Mentecorpo

Autostima

Autostima

genitore
Sport

Sport e Vita

Crisi

Crisi Polivagale

Fomo

Fomo

La cosidetta sindrome “FOMO” o “Fear of missing out”, letteralmente “paura di essere tagliati fuori” è un fenomeno reale che sta diventando sempre più comune e può causare uno stress significativo nella vita di tutti i giorni. Può interessare praticamente chiunque, ma alcune persone sono maggiormente a rischio. Ecco cosa bisognerebbe sapere sulla FOMO, cosa dice la ricerca, come riconoscerla nella propria vita e come gestire la FOMO per evitare di influenzare negativamente la propria felicità.